Calcioscommesse, Mezzaroma “Io e il mio Siena non centriamo assolutamente nulla”

La società del Siena, nella persona del presidente Massimo Mezzaroma, replica alle dichiarazioni di Carlo Gervasoni dello scorso 12 marzo, con le quali accusava lo stesso di aver pagato due calciatori gialloblu in occasione della gara di serie B tra Modena-Siena. Queste le parole dello stesso patron bianconero diffuse da un comunicato ufficiale sul portale toscano “Sono esterrefatto da una tale notizia e nego sdegnosamente qualsiasi tipo di coinvolgimento del club e mio personale. Fino a questo momento avevamo scelto di non commentare i vari passaggi dell’inchiesta per il doveroso rispetto nei confronti degli organi inquirenti, verso i quali nutriamo la massima fiducia, e per non rincorrere il quotidiano chiacchiericcio alimentato da pseudo notizie di fonti difficilmente credibili. Ma di fronte a una falsità di tale portata, che coinvolge direttamente anche la mia persona, non posso esimermi dallo smentire nella maniera più assoluta tali affermazioni”

Notizie Correlate

Commenta