Brescia, Cuccureddu a RadioCalciomercato.it: “Jonathas ed El Kaddouri sono due talenti!”

Antonello Cuccureddu

Antonello Cuccureddu è intervenuto ai microfoni di RadioCalciomercato.it. Il tecnico ha parlato del Brescia dove ha giocato tra il 1967 e il 1969, una squadra composta da molti giovani e che sta facendo bene da quando sulla sua panchina siede Alessandro Calori. Dopo una partenza strepitosa infatti il meccanismo oliato da Beppe Scienza aveva subito un clamoroso stop. Questo aveva portato all’esonero dello stesso e all’arrivo di Calori appunto.

Queste le parole di Cuccureddu: “Il Brescia è partito con un organico competitivo puntando alla massima categoria. All’inizio non quadrava qualcosa con tutti questi giovani. Nel calcio nessuno ha la bacchetta magica e bisogna essere un pò esperti. Bisogna capire il campionato di Serie B. Certi allenatori, senza esperienza, arrivano in Serie B ed è difficile. Mi piacciono tantissimo El Kaddouri e Jonathas, sono giovani e bisogna dargli tempo. In Italia si vuole tutto e subito, spero questo non accadda più”.

 

 

Notizie Correlate

Commenta