Bari, risentimento muscolare per Cavanda

Vincenzo Torrente

Dopo la pausa per Pasqua, è ripresa oggi all’antistadio la preparazione del Bari in vista della trasferta di Verona in programma sabato. All’allenamento non era presente Cavanda, bloccato da un risentimento muscolare, mentre Castillo ha continuato a lavorare a parte per recuperare dall’infortunio. Crescenzi e Romizi sono invece rientrati in gruppo e si sono allenati regolarmente. Torrente può sorridere però soprattutto per il rientro di Francesco Caputo, che tornerà a disposizione per la prossima gara dopo aver scontato 45 giorni di squalifica.

Notizie Correlate

Commenta