Torino-Reggina, Ventura: “Mancano troppe partite, è presto per parlare di Serie A”

Giampiero Ventura

Ecco le parole di Giampiero Ventura a Mediaset Premium: “C’è un pizzico di ansia nel cercare di chiudere, cosa che non può pagare perchè non siamo a una partita dalla fine. L’approccio è stato diverso dalla partita precedente, anche se poi è arrivata la sospensione. Tranne Ogbonna hanno segnato tutti i difensori, però a parte questo c’è da dire che è un gruppo di giocatori partito da situazione non facile a livello di ambiente. Avevamo tre grandi obiettivi. Il primo era di ricostruire la cellula granata. Il secondo era dare un’anima a una squadra che negli ultimi tre anni aveva balbettato. Il terzo era di centrare la promozione. Oggi dopo nove mesi i primi due li abbiamo centrati, manca il terzo ma stiamo lavorando in questo senso. Se ce la dovessero fare questo è il campionato dei giocatori. Mancano però ancora troppe partite, è presto. Buona Pasqua a tutti e sotto col Sassuolo”.

Notizie Correlate

Commenta