Torino, Ventura: ”Guardo le vicende baresi con molta tristezza”

Giampiero Ventura

 

Il mister del Torino Giampiero Ventura ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con la Reggina. Ecco le sue parole, a cominciare da un parere sul calcioscommesse: ”Provo tristezza per quel che sta succedendo a Bari, io che ci ho vissuto per due anni lo sento ancora di più il colpo”. Il tecnico genovese passa alle questioni della sua squadra: ”Non dobbiamo mai calare la concentrazione, la partita con l’Empoli l’ha dimostrato. Comunque abbiamo analizzato al meglio quella partita per non tornare a fare gli stessi errori, ho visto bene i ragazzi in settimana. Non dimentichiamoci quanto di buono fatto finora”. La Reggina è il prossimo avversario sulla strada dei granata: ”Gli amaranto hanno spesso cambiato modulo e modo di giocare ultimamente e non so come ci affronteranno. So per certo, però, che verranno all’Olimpico per vincere e per rimanere agganciati al treno playoff”. Ventura parla anche della probabile formazione di domani: ”Mancheranno Pratali, Verdi, Masiello, Sgrigna e Iori squalificato. Turnover? Mi serve per dare spazio a tutti e tenere tutti in buona forma, perchè può essere deleterio rimanere senza vedere il campo per tanto tempo ed essere chiamati all’improvviso, fermo restando che tutti debbono farsi trovare pronti. Bianchi? E’ un giocatore importante per noi. Glik e Stevanovic probabilmente giocheranno dal primo minuto”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta