Flash calcioscommesse, Giacobbe e Carelle rimangono in carcere

I due indagati dalla procura di Bari Fabio Giacobbe e Gianni Carella, arrestati per la vicenda calcioscommesse, insieme ad Andrea Masiello, restano in carcere.  Il gip del Tribunale pugliese, Giovanni Abbattista, ha rigettato per entrambi la richiesta di revoca della misura cautelare.

Notizie Correlate

Commenta