Brescia-Verona, ESCLUSIVO/ Andrea Mandorlini vs Matteo Mandorlini. Padre e figlio alla caccia di un posto in Serie A

Andrea Mandorlini

 

La partita fra Brescia e Verona in programma sabato alle ore 17, sarà anche la sfida fra padre e figlio, uno seduto sulla panchina dei gialloblù, l’altro in campo con la maglia delle rondinelle. Stiamo parlando di Andrea Mandorlini, mister degli scaligeri e Matteo Mandorlini, centrocampista dei lombardi. Il padre Andrea sta guidando la sua squadra verso il sogno chiamato Serie A, ma proprio il Brescia del figlio Matteo vuole stoppare la sua corsa irrefrenabile.

Il centrocampista numero 22 delle rondinelle è arrivato quest’anno nel club lombardo, dopo un esperienza nello scorso campionato cadetto con la maglia del Piacenza, ed ha faticato parecchio prima di trovare un posto in squadra. Il suo esordio infatti, risale proprio alla gara d’andata tra Verona e Brescia valevole per la 13^giornata allo stadio Bentegodi, quando al 37′ sostituì l’infortunato Dallmano. Davanti al padre, Mandorlini junior fece una buona partita, nonostante fu schierato come terzino sinistro che non è affatto il suo ruolo. Col passare del tempo, Andrea si è fatto apprezzare sia da Scienza, sia da Calori, ed entrambi gli hanno concesso un discreto spazio. Finora per lui 14 presenze totali. Adesso, l’ennesima occasione di mettersi in mostra proprio davanti al Verona allenato dal padre e chissà che proprio lui non sarà l’uomo decisivo del match. Sarebbe un altra bella storia di questo campionato di Serie Bwin.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta