Torino, mister Ventura striglia la squadra alla ripresa degli allenamenti. Intanto, piccolo infortunio per Stevanovic

Giampiero Ventura

 

Il Torino ha ripreso nel pomeriggio di ieri gli allenamenti in vista della gara di venerdì in casa contro la Reggina. Dopo la brutta sconfitta di Empoli, il mister Giampiero Ventura ha tenuto a rapporto la squadra prima dell’allenamento, dando anche una strigliata forte alla squadra, apparsa troppo molle al Castellani. Dalle frasi che si sono potute sentire al di qua del terreno di gioco, si è capito che il tecnico rimproverava i suoi ragazzi di averci messo poca grinta e poca determinazione nel match di sabato, ripetendo spesso la frase ”non si può perdere così”. Ventura chiede ferocia e cattiveria, sportiva naturalmente e i giocatori sembrano aver recepito questo messaggio, anche forse un pò troppo. Infatti, durante la partitella finale, Zavagno è entrato duro su Stevanovic, proprio sulla caviglia già dolorante a Empoli e il serbo è dovuto uscire anzitempo dal campo. Chiariamo, nulla di cattivo e premeditato da parte dell’argentino, un normale contrasto di gioco che si è trasformato in qualcosa di più. Non sembra essere grave il piccolo problema di Stevanovic che oggi ne saprà di più. Al Toro è stata chiesta grinta e determinazione, la Reggina è avvisata…

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta