Serie Bwin, le decisioni del giudice sportivo

Ecco le decisioni del giudice sportivo:

a) SOCIETA’
Il Giudice Sportivo premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della Dodicesima giornata ritorno sostenitori delle Società Ascoli, Reggina e Sampdoria hanno, in violazione della normativa di cui all’art 12 – n. 3, CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);considerato che nei confronti delle nominate Società ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13 – n. 1 – lett. a), b) ed e), CGS, con efficacia esimente,
delibera non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti di tali Società in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
RAMOS BORGES Emerson
(Reggina): per avere, al 37° del primo tempo e con il pallone non a distanza di giuoco, colpito un avversario con un violento calcio ad una caviglia.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BUCHEL Marcel
(Gubbio): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BELINGHERI Luca
(Livorno): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quarta sanzione).
BUSCE’ Antonio (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
DE ARAUJO Eduardo (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;già diffidato (Quarta sanzione).
FIGLIOMENI Giuseppe (Nocerina): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quarta sanzione).
IORI Manuel (Torino): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
LUCI Andrea (Livorno): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
NDIAYE Papa Waigo (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
PECCARISI Maurizio (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
PREVITALI Roberto (Albinoleffe): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
SCHIAVON Eros (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
ZAMBELLI Marco (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
ZANON Damiano (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Dodicesima sanzione).
ZECCHIN Gianpietro (Varese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE
NONA SANZIONE

SILVA DUARTE Mario Rui (Gubbio)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)
MINGAZZINI Nicola
(Nocerina)
PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (UNDICESIMA SANZIONE)
CACCIATORE Fabrizio
(Varese)
PELLIZZER Michele (Cittadella)
AMMONIZIONE
DECIMA SANZIONE
AUGUSTYN Blazej
(Vicenza)
VERRATTI Marco (Pescara)
NONA SANZIONE
CONSONNI Luigi
(Grosseto)
DI MAIO Roberto (Nocerina)
MAGNANELLI Francesco (Sassuolo)
RIZZO Giuseppe (Reggina)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (SETTIMA SANZIONE)
FICAGNA Daniele
(Empoli)
OLIVI Samuele (Grosseto)
SARTORIO MEZAVILLA Adriano (Juve Stabia)
SESTA SANZIONE
BERGAMELLI Dario
(Albinoleffe)
CISSE Karamoko (Albinoleffe)
DI CESARE Valerio (Torino)
DIAGOURAGA Mahamet (Modena)
GAROFALO Agostino (Bari)
MARZORATI Lino (Sassuolo)
QUINTA SANZIONE
ARDEMAGNI Matteo
(Modena)
BOLZAN Riccardo (Nocerina)
COFIE Isaac (Sassuolo)
DE FALCO Andrea (Bari)
GALARDO Antonio (Crotone)
NWANKWO Obiora (Gubbio)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)
BASSOLI Alessandro
(Modena)
BELLOMO Nicola (Bari)
BOVO Andrea (Padova)
KONE Moussa (Pescara)
MACCARONE Massimo (Empoli)
MARCHESAN Alberto (Cittadella)
MERINO RAMIREZ Roberto (Nocerina)
PISANO Marco (Vicenza)
VASS Adam (Brescia)
SECONDA SANZIONE
DEFENDI Marino
(Bari)
PINARDI Alex (Vicenza)
ROSSINI Jonathan (Sampdoria)
SALVI Alessandro (Albinoleffe)
TERRANOVA Emanuele (Sassuolo)
PRIMA SANZIONE
CALDERONI Marco
(Grosseto)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE
NONA SANZIONE
SFORZINI Ferdinando
(Grosseto)
SESTA SANZIONE
DAPRELA Fabio
(Brescia)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 1.500,00
MUNARI Gianni
(Sampdoria): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento
falloso in area di rigore avversaria (Terza sanzione).
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)
MAZZOTTA Antonio
(Crotone)
SECULIN Andrea (Juve Stabia)
PRIMA SANZIONE
LAMBRUGHI Alessandro
(Livorno)
MOSCATI Filippo (Livorno)

c) ALLENATORI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
GREGUCCI Angelo Adamo
(Reggina): perché, al termine della gara, si introduceva sul terreno di giuoco con fare intimidatorio e rivolgeva all’Arbitro locuzioni offensive ed ingiuriose.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
MARAN Rolando
(Varese): per avere, al 44° del primo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale e rivolto al Direttore di gara locuzioni irrispettose; recidiva.

AMMONIZIONE CON DIFFIDA
CASSIA Loreno
(Nocerina): per avere, al 5° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale.

d) DIRIGENTI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
CAFARO Luciano
(Grosseto): per essersi, al termine del primo tempo e nei locali degli spogliatoi, portato verso l’Arbitro cui rivolgeva vibrate proteste, strappandogli il pallone dalle mani; recidiva.

AMMONIZIONE
SALERNO Nicola
(Grosseto): per avere, al termine del primo tempo, sul terreno di giuoco, contestato platealmente la decisione di un Assistente.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 23 APRILE 2012

FOTI Pasquale (Reggina): per avere, dapprima nei locali degli spogliatoti all’intervallo della gara e di poi al termine dell’incontro, rivolto all’Arbitro addebiti di incapacità; infrazione rilevata anche da un Assistente.

Notizie Correlate

Commenta