Pescara, ESCLUSIVO/ Marco Sansovini all’assalto del Varese. All’andata fu doppietta

Marco Sansovini

 

Il Pescara prova a ripartire dopo il grave lutto che ha colpito tutto l’ambiente dopo la scomparsa del preparatore dei portieri Franco Mancini e la sconfitta casalinga contro il Bari. E non c’è tempo da perdere visto che per gli uomini di Zeman è già quasi vigilia di campionato, con l’impegno giovedì sera sul campo del Varese. All’andata la sfida terminò 3-1 per i biancoazzurri e il grande mattatore della giornata fu Marco Sansovini con una splendida doppietta. L’attaccante romano, in questo 2012 ha segnato solamente due reti, troppo poco per un bomber di razza. In questo momento di sofferenza degli abruzzesi, un giocatore esperto come lui deve avere la forza per trascinare la squadra. Come dicevamo, l’occasione giusta per tornare protagonista, gliela offre la prossima partita di campionato, quella contro il Varese. Il 1 novembre scorso, l’ex giocatore del Grosseto, segnò una splendida doppietta. Il primo gol lo fece al termine di una bella azione Maniero-Cascione con un tocco facile a porta vuota, ma il secondo fu un autentica prodezza. Lancio di Insigne dalla sinistra, stop al volo col destro, piccolo rimbalzo a terra e botta di sinistro per il 3-1 finale. Ora, mister Zeman chiede anche a lui di tornare decisivo e fra due giorni, al Franco Ossola, Sansovini spera di poter ripetere quel pomeriggio di inizio novembre.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta