Torino, Guberti: “Non abbiamo alcuna intenzione di mollare proprio ora”

Lo scorso settembre ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, che lo ha costretto ad uno stop di 6 mesi, ma una settimana fa Stefano Guberti è tornato finalmente in campo partendo da titolare nella partita vinta da 6-0 dal Torino contro il Gubbio. L’esterno di Sesto San Giovanni, il cui cartellino è di proprietà della Roma, è intervenuto ai microfoni di “TuttoSport”, per parlare del momento dei granata e degli obiettivi dei suoi compagni da qui a fine stagione: “Siamo stati poco lucidi, a volte può capitare. Ma sappiamo che adesso i punti valgono il doppio e che non possiamo permetterci errori. Credetemi, troveremo la giusta continuità: siamo sempre primi e, soprattutto, siamo vivi. E non abbiamo nessuna intenzione di mollare ora”.

Notizie Correlate

Commenta