Sampdoria, da Romero a Pellè…quanti sorrisi per Beppe Iachini!!!

Man of match o uomo della provvidenza? L’attaccante della Sampdoria Graziano Pellè in appena sette giorni manda al tappeto Cittadella e Nocerina con due doppiette che valgono sei punti per la compagine di Beppe Iachini. I piccoli problemi fisici sembrano acqua passata per il centravanti nativo di San Cesario in provincia di Lecce. I genovesi respirano aria play off, complici le battute d’arresto delle avversarie alla volata promozione e rivedono la luce. Inoltre sono cinque le partite consecutive di imbattibilità interna di Sergio Romero il quale non subisce reti dal minuto 81 della partita del 20 gennaio scorso contro il Livorno. La Doria pare davvero aver cambiato marcia nel girone di ritorno. Non solo i venticinque punti nelle dodici partite disputate, ma una sola sconfitta e cinque reti totali appena al passivo. Sono numeri da primato per i ragazzi di Iachini, che hanno sicuramente beneficiato della corposa rivoluzione nel calciomercato di gennaio. L’unica piccola nota stonata riguarda Eder Citadin Martins. Non si discutono le prestazioni del brasiliano, bravo anche come uomo del filtrante decisivo, ma il digiuno che sta vivendo con la casacca blucerchiata. Nelle otto partite fin qui disputate ancora mai una marcatura per l’attaccante che ha festeggiato le cento presenze in cadetteria nel match di ieri contro la Nocerina.

Notizie Correlate

Commenta