Pescara, emozioni forti all’Adriatico in ricordo di Francesco Mancini

Un abbraccio toccante, momento intenso vissuto all’Adriatico nell’incontro Pescara-Bari. Dopo il minuto di raccoglimento per Francesco Mancini allo scoccare dell’ ottavo del match tra le due squadre Ciro Immobile realizza la rete del momentaneo vantaggio. Non c’è la stessa gioia che ha caratterizzato l’istantanea successiva alle marcature firmate dal bomber biancoazzurro. La dedica va immediatamente a Mancini, sguardo fissato al cielo e dita rivolte all’insù. Ciò che si verifica poi è la corsa dei giocatori abruzzesi verso la panchina. Il tecnico Zdenek Zeman è sommerso dai suoi ragazzi che lo abbracciano per tramutargli tutto il loro affetto all’indomani della perdita del preparatore dei portieri del Delfino. Il calcio è sport che sa trasmettere emozioni forti, momenti indelebili raccolti in piccolissimi gesti, piccoli…ma significativi!!!

Notizie Correlate

Commenta