Torino, Ventura:”Occhio all’Empoli, è una squadra molto importante”

Giampiero Ventura

 

Conferenza stampa alla vigilia di Empoli-Torino per il tecnico dei granata Giampiero Ventura. Ecco le sue parole:”Così come non ci siamo fatti influenzare negativamente dalla brutta sconfitta col Verona, adesso non dobbiamo fare altrettanto in positivo dopo la vittoria col Gubbio. Manteniamo l’equilibrio, anche così si cresce e si acquisisce la mentalità giusta. Manca ancora tanto alla fine del campionato”. Prossimo avversario, l’Empoli di mister Aglietti:”E’ una squadra importante quella toscana, nonostante la brutta classifica. Adesso si stanno riprendendo bene e vengono da un buon periodo. Comunque il problema siamo noi, nel senso che ci dobbiamo preoccupare di fare la nostra solita prestazione”. Qualche novità, ancora una volta, nella lista dei convocati:”Vives aveva bisogno di un turno di riposo, così come è successo nelle scorse settimane a Iori e Stevanovic. E’ importante che i giocatori capiscano che loro sono importanti per la squadra e non solo per loro stessi. Sono molto contento anche di Oduamadi che è cresciuto molto e può giocare in tutti i ruoli dell’attacco”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta