Sampdoria, contro la Nocerina è imperativo dimenticare la gara di andata

Dimenticare l’andata. Questo l’imperativo della Sampdoria di Beppe Iachini in scena sabato pomeriggio al Luigi Ferraris contro la Nocerina. I blucerchiati in quella occasione subirono un pesantissimo 4-2 che rappresentò il primo vero campanello d’allarme per l’esonero di Gianluca Aztori che poi si concretizzò due settimane dopo all’indomani della sconfitta interna contro il Vicenza. Rispetto all’undici titolari di allora con tutta probabilità si vedranno otto volti nuovi all’annuncio delle formazioni da parte dello speaker. Non ci saranno Massimo Maccarone (autore peraltro delle due reti genovesi), Angelo Palombo e Simone Bentivoglio ceduti nel mercato di gennaio. Inoltre Pasquale Foggia, Pietro Accardi e Franco Semioli i quali al massimo si siederanno in panchina e gli squalificati Andrea Costa e Cristian Bertani.

Notizie Correlate

Commenta