Vicenza, numeri preoccupanti e una classifica che si fa pesante

Un 2012 più nero che non si poteva. Il Vicenza affronterà sabato l’Albinoleffe, ovvero le uniche due compagini a non aver mai centrato un successo nel nuovo anno. Per i veneti, la quarta sconfitta consecutiva materializzata ieri nel derby contro il Padova, ha allungato a tredici i turni d’astinenza ai tre punti. Come ha sottolineato nel post gara Massimo Beghetto, questa squadra ha ottenuto solo sei vittorie in questo campionato, un bottino davvero magro per pensare di centrare la permanenza in cadetteria. Inoltre sono 270′ i minuti senza segnare per i biancorossi con il loro bomber principe Elvis Abbruscato fermo al palo da otto giornate. C’è da ripartire, invertire una tendenza che si è fatta preoccupante: la stazione di Bergamo sarà tappa fondamentale per rientrare nel treno salvezza di questa stagione.

Notizie Correlate

Commenta