Pescara, la polemica con gli arbitri non si placa. Pronto un dossier con tutti i torti subiti

Daniele Sebastiani

 

Se il mister del Pescara Zdenek Zeman ancora non parla e lo farà solo quando gli arbitri riprenderanno a non massacrare la sua squadra, il Presidente Sebastiani ha intenzione di preparare un dossier da inviare al capo degli arbitri per elencare tutti i torti subiti dalla sua squadra. Il quotidiano ”Corriere dello Sport” anticipa questo elenco. Vediamolo insieme:

3ª GIORNATA, MODENA-PESCARA 3-2
– Il portiere Anania intercetta di petto fuori area un pallone, ma il guardalinee lo fa espellere. Poi rosso a Verratti. Immobile è steso in area da Perna, non per l’arbitro Viti.
6ª GIORNATA, JUVE STABIA-PESCARA 3-2
– All’ultimo minuto Bocchetti commette un fallo su Erpen un metro fuori area, ma Velotto assegna il rigore decisivo.
15ª GIORNATA, PESCARA-PADOVA 1-1
– Massa di Imperia fischia è contestato per il giudizio su molti falli, il Padova pareggia nel recupero su autogol.
16ª GIORNATA, PESCARA-GUBBIO 2-1
– Graffiedi entra in area aggrappandosi a Capuano che riesce ad anticiparlo. Non per Gallione che decreta rigore ed espulsione del difensore.
18ª GIORNATA, PESCARA-GROSSETO 1-2
– Gol-fantasma di Immobile, la palla colpisce la traversa e rimbalza dentro la linea di 20 cm, l’arbitro Nasca non vede.
19ª GIORNATA, TORINO-PESCARA 4-2
– Tommasi annulla per fuorigioco un gol regolare di Immobile. Tre gol del Torino, riletti alla moviola, sono viziati da off side
31ª GIORNATA, PESCARA-BRESCIA 1-1
– Riecco Massa che assegna un rigore al Brescia, ma è De Maio a travolgere i difensori. Verratti viene espulso per doppio giallo, ma il primo non c’era.
32ª GIORNATA, ASCOLI-PESCARA 3-0
– Soncin è in fuorigioco quando riceve palla e la cede a Papa Waigo per il primo gol. Anche sul secondo gol, Soncin è davanti a tutti e va incontro alla palla, poi la lascia a Sbaffo. Ciampi non interviene mai.
Questo il dossier del Pescara sugli arbitri, pronto ad essere inviato al capo della CAN B Domenico Messina, ex direttore di gara.
di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta