Verona, comunicato della società sugli incidenti di Nocera

Verona

Il Verona esprime rammarico per gli incidenti accaduti in occasione della partita con la Nocerina e annuncia che si attiverà affinché i responsabili siano puniti. E’ questo – in sintesi – il contenuto di un comunicato emesso dal club gialloblu in riferimento ai fatti di ieri. Eccone il testo integrale:
“E’ terminata da pochi istanti la riunione tenutasi presso la sede di Via Torricelli tra i vertici societari, per analizzare gli episodi avvenuti durante la partita e quanto subito dai propri supporters in occasione della 32° giornata di campionato. A seguito dei gravi episodi di cui sono stati vittime a Nocera Inferiore i tifosi gialloblù, che il presidente Martinelli ringrazia in prima persona in quanto autori di un comportamento irreprensibile all’insegna della correttezza, Hellas Verona esprime con fermezza il proprio rammarico e la solidarietà per quanto accaduto.

A fronte di tali circostanze, non potendo esercitare direttamente funzioni di ordine pubblico, il club si riserva di raccogliere ulteriori elementi utili che permettano di attivarsi nelle sedi opportune, per far sì che vengano presi provvedimenti nei confronti degli autori dei gesti violenti verificatisi in Campania, e che sia fornita l’adeguata tutela ai sostenitori che si recano in trasferta con l’esclusivo intento di far sentire il proprio appoggio alla squadra, con la consueta passione viscerale che li contraddistingue”.

Notizie Correlate

Commenta