Padova, Dal Canto: “Vogliamo rimanere attaccati al treno davanti e abbiamo le possibilità per farlo”

Alessandro Dal Canto

Alessandro Dal Canto ha parlato in conferenza stampa:  “Immaginavo che si ricompattasse la classifica. Il Brescia sta facendo una rincorsa come la nostra dell’anno scorso e la Sampdoria si sapeva che sarebbe risalita. Dobbiamo pensare solo a noi stessi. Ho detto ai miei giocatori che nella mia vita non ho mai avuto niente di facile e che la ciambella col buco al primo colpo non mi è mai riuscita, quindi non dobbiamo mollare mai! Vogliamo continuare a stare attaccati al treno importante, e abbiamo le possibilità per farlo”.

Sul Vicenza: “Utilizzano un modulo che copre molto in fase difensiva, qundi dovremo avere nervi saldi e far girare il pallone il più possibile. Il pubblico giocherà un ruolo importante. E’ una partita delicata che non dobbiamo mai e poi mai perdere! Fare la partita è una nostra prerogativa, andare lì con un atteggiamento difensivo non è nelle nostre corde!”

Conclude: “Milanetto non è ancora pronto, credo che lo lasceremo a casa a fare un lavoro di recupero. Pelizzoli? Torna, ma non è al 100% e quindi giocherà Perin! Novità? Non ci saranno stravolgimenti, magari qualche accorgimento. Dietro e davanti stanno tutti bene, mi trovo a dover lasciare fuori ogni volta dei giocatori forti. Capisco che chi va in tribuna ci stia male, ma è il mio lavoro e devo fare scelte. Se sbaglio lo faccio in buona fede, e loro lo sanno”

Notizie Correlate

Commenta