Flash Volley, dott. Rebuzzi: “Morte Bovolenta causata da aritmia o infarto”

Servirà l’autopsia per chiarire le cause dell’improvvisa scomparsa di Vigor Bovolenta, che ha sconvolto il mondo del volley. Secondo il dottor Antonio Rebuzzi, cardiologo dell’Università Cattolica, le ipotesi sono due: “Ammesso che il decesso sia legato effettivamente ad un problema cardiaco, come dai primi accertamenti effettuati all’ospedale di Macerata, sono due le ipotesi che si possono avanzare: una forma di aritmia nata da una infiammazione del miocardio (miocardite); oppure un episodio ischemico, un infarto; ma quest’ultimo lo ritengo meno probabile”.

Notizie Correlate

Commenta