Nocerina-Verona, incidenti dopo la partita

Auteri

Non sono serviti gli appelli del questore di Salerno Antonio De Iesu ad evitare gli scontri tra i tifosi al termine di Nocerina-Verona. Secondo quanto riporta il sito ‘TGGialloblu.it’, alcuni tifosi campani hanno aggredito i pullman e le automobili dei sostenitori avversari che lasciavano lo stadio, fracassando i vetri e lanciando sedie e bottiglie. Già prima della gara, un gruppo di supporter della squadra di casa aveva tirato dei sassi da dentro lo stadio contro i mezzi dei tifosi veronesi. Alla fine della partita, inoltre, è ricomparso lo striscione rubato dai tifosi della Nocerina a quelli gialloblu nella partita d’andata, quando gli scontri si erano conclusi con 12 arresti e 5 daspo.

Notizie Correlate

Commenta