Juve Stabia, ESCLUSIVO/ Un punto prezioso per la salvezza, ma quanto pesa l’assenza di Sau!

Piero Braglia

 

La Juve Stabia esce dallo stadio San Nicola di Bari con un punto e con la sensazione che avrebbe potuto fare qualcosa in più, soprattutto se in campo era presente Marco Sau, appiedato dal Giudice Sportivo per una squalifica per fatti inerenti allo scorso anno. Il palo di Mezavilla nel finale aumenta i rimpianti. Ma per gli uomini di Braglia va bene così, è un altro passo verso la salvezza, traguardo certamente inaspettato a fine stagione. Per i gialloblù una verità sacrosanta viene fuori da questo match: senza il bomber sardo Marco Sau si fa fatica. Danilevicius è un fantasma senza il suo partner abituale e i vari Falcinelli e Beretta sembrano ancora troppo acerbi. Verrebbe da chiamarlo San Sau e Braglia lo sa…

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta