Reggina, le ultimissime di formazione

Pochi dubbi occupano la mente di Angelo Gregucci, mostratosi sicuro sull’atteggiamento che la sua Reggina dovrà tenere nella sfida della verità contro il Varese. Domani gli amaranto hanno la possibilità, qualora sbanchino il “Franco Ossola”, di agganciare proprio i biancorossi al sesto posto ponendosi definitivamente in vantaggio nello scontro diretto. Il tecnico ha varato un 4-5-1, trasformabile in 4-3-3 per la fase offensiva. Anche perché gli esterni sono praticamente delle punte.

Andando con ordine, dovrebbe essere riproposta la retroguardia vista negli ultimi 60 minuti di Reggina-Livorno, con D’Alessandro nel ruolo naturale di terzino destro. Nessuna mutazione sulla cerniera di centrocampo, anche per via dell’assenza di Nicolas Viola. A Ragusa e Ceravolo dovrebbe essere affidato il compito di sfiancare gli avversari sulle fasce, anche se l’ex atalantino è in ballottaggio con Melara. Questa la probabile formazione amaranto:

4-5-1: Zandrini; D’Alessandro, Angella, Emerson, Rizzato; Ragusa, Armellino, Rizzo, Barillà, Ceravolo; A.Viola.

Paolo Ficara

Notizie Correlate

Commenta