Nocerina-Verona, il questore De Iesu “I tifosi dimostrino maturità sportiva”

Il questore di Salerno Antonio De Iesu ha voluto lanciare un appello affinché l’incontro di domani Nocerina-Verona si disputi senza incidenti tra le due tifoserie. L’augurio è quello che gli sportivi molossi dimostrino “Grande maturità sportiva  evitando di porre in essere comportamenti violenti ed ostili nei confronti della tifoseria scaligera”. La partita è ad alto rischio per la rivalità calcistica che intercorre tra le due tifoserie tramutata con dei disordini nella gara di andata del Bentegodi. Nell’occasione otto sostenitori ospiti e quattro di casa vennero arrestati e successivamente altri cinque rossoneri vennero puniti con il Daspo. Infine i campani riuscirono a sottrarre uno striscione ai gialloblu a fine partita provocando ulteriori rimostranze dei tifosi gialloblu.

Notizie Correlate

Commenta