Modena e Varese, la prima volta in Under 21 di De Vitis e De Luca

Alessandro De Vitis

Ci sono anche due novità assolute tra i 14 giocatori di Serie B inseriti dal ct Ciro Ferrara nella lista dei convocati per lo stage dell’Italia Under 21: Alessandro De Vitis del Modena e Giuseppe De Luca del Varese hanno ricevuto la loro prima chiamata dopo aver già giocato entrambi nell’Under 20 di Di Biagio.
Figlio d’arte (suo padre Antonio è stato un attaccante negli anni ’80 e ’90 soprattutto con le maglie di Udinese, Piacenza e Verona), classe ’92, Alessandro De Vitis è arrivato al Modena in estate in prestito dal Parma, con cui aveva segnato 4 gol l’anno scorso nel campionato Primavera. Con la maglia dei Canarini ha totalizzato finora 19 presenze e 2 reti. Il gol per lui più emozionante, però, deve essere stato quello messo a segno proprio con l’Under 20 lo scorso 29 febbraio, rete decisiva di un’Italia-Germania finita – come nel migliore degli auguri – 4 a 3.
E’ solo di un anno più grande Giuseppe De Luca, attaccante classe ’91. Prodotto del vivaio del Varese, si è ritagliato un discreto spazio quest’anno nella squadra guidata da Maran, scendendo in campo 25 volte e mettendo a segno anche 6 gol. E anche per lui l’ultimo è stato un gol decisivo, quello realizzato una settimana fa contro il Padova che ha regalato alla formazione lombarda il pareggio all’ultimo minuto.

Notizie Correlate

Commenta