Livorno-Modena, parla l’ex Perticone:”In Toscana anni indimenticabili, ma domani darò tutto per la mia squadra”

Romano Perticone, oggi al Modena, qui con la maglia del Livorno

 

La partita Livorno-Modena in programma domani pomeriggio per la 32^giornata del campionato di Serie Bwin avrà un ex speciale come Romano Perticone, oggi al Modena, ma per tre stagioni al Livorno, squadra che ha lasciato nello scorso mese di gennaio. E’ lui stesso ad esternare le sue sensazioni alla vigilia del match:”Non sarà una gara come le altre per me, visto che in maglia amaranto ho vissuto stagioni importanti, soprattutto la prima in Serie B quando venimmo promossi nella massima serie e il campionato successivo in Serie A. Tutto questo però verrà azzerato al fischio d’inizio, visto che penserò solo al Modena. Le cause del mio addio ai toscani? Inizialmente si è incrinato il mio rapporto col mister Novellino, mentre all’arrivo di Madonna non c’era più spazio per me e mi sono sentito un peso. Sono stato bersagliato spesso dalle critiche e andando via ho tolto un imbarazzo alla società, visto che se si vinceva o si perdeva non era più per merito e demerito del sottoscritto. Gli ho tolto un alibi, ecco. L’accoglienza che mi aspetto? Credo di ricevere anche fischi, ma sono convinto che molta gente di Livorno mi stimi ancora tantissimo”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta