Torino, Cairo: “Non mi lascerò sfuggire Ventura e Petrachi”

Urbano Cairo

Il presidente del Torino Urbano Cairo ha parlato oggi in conferenza stampa al centro sportivo Sisport. Ecco le sue parole, riportate dal sito ufficiale del club: “Siamo partiti in un certo modo, non era pensabile tenere il ritmo dell’inizio, che ci avrebbe portato oltre i cento punti. Ho avuto risultanze positive riguardo a Ventura, sia come allenatore che come gestore del gruppo; ora che ho trovato un grande allenatore non voglio certo lasciarmelo sfuggire. Lo stesso discorso vale per Petrachi: è un dirigente sportivo competente e capace e il nostro rapporto dura ormai da quasi due anni e mezzo. Dei giocatori invece non parlo: quel che conta è il gruppo, non il singolo, me lo ha insegnato Ventura. Bianchi è il nostro capitano, un calciatore molto importante e l’allenatore lo stima molto. I tre punti di Padova? Noi come sempre rispettiamo le decisioni della giustizia sportiva: questi tre punti in più non sono la nostra priorità, ma se ci sono stati assegnati evidentemente era giusto così”.

Notizie Correlate

Commenta