Gubbio: Gigi Simoni, il Torino e…Torino nel suo destino!!

Dove aveva ricominciato ora ha terminato. La settimana pre Torino è stata decisiva in entrambi i sensi per Gigi Simoni. Dopo la sconfitta contro il Crotone, venne chiamato a guidare il Gubbio per sostituire Fabio Pecchia, lasciando la carica di direttore tecnico. Ora il passo inverso con gli squali rossoblu protagonisti involontari del destino della panchina rossoblu. All’Olimpico siederà dunque Marco Alessandrini, terzo tecnico della stagione del Gubbio che mai è riuscito ad ottenere i tre punti lontano dal Barbetti. Fino ad ora infatti è l’unica compagine che può vantare questo record negativo con quattro punti e undici sconfitte incassate in quindici gare fuori dalle mura amiche. Chissà se il cambio alla guida tecnica frutterà come nella gara di andata? Di sicuro lo spera Gigi Simoni che in quella città ha vissuto una delle delusioni più cocenti della sua carriera. Nel lontano 26 aprile 1998 infatti la sua Inter venne sconfitta dalla Juventus per 1-0 con una rete di Alessandro Del Piero. Nell’occasione specifica si assistette ad un Simoni inedito che venne espulso dall’arbitro Piero Ceccarini, dopo le vibranti proteste rimostrate dallo stesso per la mancata concessione di un rigore alquanto netto non fischiato su Ronaldo.

Notizie Correlate

Commenta