Empoli, Alfredo Aglietti “Il Sassuolo non è una sorpresa”

“Il Sassuolo non è una sorpresa. Concepita per lottare per le zone alte, sta confermandosi come una delle realtà di questo campionato. A me non stupisce vederla lassù in alto” Il tecnico dell’Empoli Alfredo Aglietti è consapevole di affrontare una delle compagini più temibili della cadetteria, quel Sassuolo che è tornato a vincere (per di più in rimonta e in pieno recupero) dopo quattro turni di digiuno. Da par suo il suo Empoli si è assicurato un mini filotto di due vittorie consecutive, peraltro ottenute con medesimo risultato “L’imperativo è quello di dimenticarci i due risultati positivi e proseguire a fare punti, per centrare al più presto di timbrare la salvezza. I ragazzi stanno bene e cosa molto positiva si stanno tutti battendo per cercare di entrare nell’undici titolare. Con un pizzico di fortuna che vi vuole sempre e la mentalità operaia che ci deve contraddistinguere possiamo proseguire sulla strada intrapresa ultimamente”

Notizie Correlate

Commenta