Vicenza, sindaco Variati: “Contro il Padova in campo un’intera città”

Il Vicenza sta vivendo uno dei momenti più delicati della sua storia recente: un cambio di allenatore (il secondo in questa stagione), i risultati che continuano a non arrivare, la situazione di classifica che si fa sempre più preoccupante. E’ in questo contesto che arriverà, lunedì sera, la sfida col Padova, a questo punto diventata ancora più importante di un semplice derby. A caricare la squadra, dopo l’allenamento di oggi pomeriggio a Isola Vicentina, è arrivato il sindaco Achille Variati. “Vestire i colori biancorossi – ha spiegato il primo cittadino – significa rappresentare i colori di una intera città. Bisogna cambiare l’attuale trend e lunedì sera allo stadio in campo con voi scenderà anche un’intera città. Che le mie parole possano essere un mattoncino valoriale da aggiungersi alle componenti tecniche e tattiche che serviranno sul campo. Sono sicuro che vi porterò fortuna e confermo la mia presenza allo stadio. A voi il compito di dare alla tifoseria e alla città, in questo momento delicato, un risultato, indipendentemente che si tratti di un derby, e la città saprà dimostrarvi tutto il suo calore. Ho visto una squadra responsabile, seria, con grande sentimento e ho stretto la mano a ciascun calciatore”.

Sul fronte infermeria, resta fuori Augustyn, che anche oggi non si è allenato per i vecchi problemi alla caviglia. Sono invece rientrati in gruppo Soligo e Bariti, che però hanno saltato la parte di lavoro con il pallone.

Notizie Correlate

Commenta