Serie B, approvate le modifiche alle norme sulla mutualità

Andrea Abodi

Durante l’assemblea della Lega Serie B di oggi sono state approvate anche alcune modifiche alle norme sulla distribuzione delle risorse. A partire già dal campionato in corso sarà differenziato il paracadute corrisposto alle squadre retrocesse in base alla classifica. Il 25% della mutualità, invece, a partire dalla prossima stagione sarà attribuito in base alla classifica dell’ultimo campionato e non alla storia. Sarà inoltre riconosciuto un bonus per i calciatori convocati nelle nazionali, anche giovanili. All’inizio dell’assemblea il presidente Abodi ha voluto dedicare un minuto di silenzio ai due tifosi della Sampdoria scomparsi: “Vogliamo ricordare simbolicamente tutti coloro che sono accomunati dalla passione per la propria squadra deceduti in questi anni, prendendo simbolicamente due persone scomparse durante una delle manifestazioni più concrete del tifo, cioè la trasferta. I tifosi secondo la Lega Serie B sono il patrimonio più prezioso, un bene di cui spesso nei nostri comportamenti e nelle nostre dichiarazioni ci dimentichiamo”. Si è parlato inoltre di un documento che verrà presentato nelle prossime settimane e che conterrà profili, iniziative e progetti relativi a norme e regolamenti, redistribuzione delle risorse economiche ed aspetti legali. L’assemblea ha infine comunicato che la B Italia, la Rappresentativa di Lega, giocherà il 17 aprile a Gubbio contro la Nazionale olimpica egiziana, e tra il 30 maggio e il 3 giugno ha dato la sua disponibilità a una tournée all’estero, accogliendo l’invito per un quadrangolare che si disputerà a Shanghai.

Notizie Correlate

Commenta