Serie Bwin, ecco i risultati di giornata sull’iniziativa ”La B sul taccuino”

La splendida rete segnata da Alessio Viola della Reggina contro il Livorno

 

Come vi abbiamo già avuto modo di dire da qualche settimana, la Lega Serie B ha istituito un interessante iniziativa, denominata ”La B sul taccuino”, in collaborazione con dieci giornalisti che seguono, valutano e commentano il campionato cadetto, tra cui il nostro direttore Raniero Altavilla. Ogni settimana a loro viene chiesto di esprimersi sulla squadra della giornata, sul gesto sportivo della settimana, che può essere un gesto tecnico, una giocata anche di fair play, il gol più bello, l’allenatore che ha messo meglio in campo la propria formazione e che ha saputo leggere tatticamente la partita, il giovane under 21 che più ha impressionato e, infine, quello che in assoluto ha giocato meglio.

Ecco i risultati per la 31^giornata:

Il gol

Il pareggio di Alessio Viola, Reggina, al 34′ in Reggina-Livorno 2-1, 5 voti.
Segnalato anche con due voti il primo gol del Verona con Gomez, quello di Montiel con cui la Reggina ha portato a casa la vittoria, di Previtali per l’1 a 0 dell’Albinoleffe e il 2 a 0 del Modena con Signori.

La squadra

Sassuolo, 5 voti.
Segnalate anche Hellas Verona (4 voti) e Reggina.

L’allenatore

A pari merito con 4 voti Fulvio Pea del Sassuolo e Alessandro Calori del Brescia.
Segnalato anche Andrea Mandorlini dell’Hellas Verona.

Il giocatore

Caetano Calil autore di una doppietta con il Crotone, 5 voti.
Segnalati anche Gennaro Troianello del Sassuolo, 3 voti, Enrico Guarna, portiere dell’Ascoli, e Gomez dell’Hellas Verona.

Il giovane

Giuseppe De Luca, Varese, classe 1991, in gol allo scadere in Padova-Varese 1-1. 4 voti.
Segnalati anche Lorenzo Insigne, Pescara (3 voti), il suo compagno di squadra Ciro Immobile e Alessio Viola (2 voti).

Il gesto tecnico

Vince lo striscione del Pescara per i bambini mort in Svizzera, 3 voti.
Segnalati anche il fraseggio Immobile-Verratti in occasione del pareggio del Pescara, la sforbiciata di Gomez in Hellas Verona-Vicenza, la replica ironica di Zeman al sindaco di Chieti, il rigore parato da Offredi, Albinoleffe, al neroverde Missiroli, l’assist di Troianello, Sassuolo, per il 2 a 2 di Longhi, il tunnel di Insigne a Martina Rini e, infine, i 18mila dell’Adriatico.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta