Pescara-Brescia, Alessandro Calori “Dovevamo sfruttare meglio le occasioni create”

Il Brescia, nel posticipo del monday night,  ottiene un punto prezioso sul campo del Pescara ossia la compagine che fin qui ha centrato il maggior numero di successi (dodici) in casa dell’intera serie B. Il tecnico delle rondinelle Alessandro Calori è soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi mostrandosi però un pizzico rammaricato “Dovevamo sfruttare in maniera diversa le occasioni concretizzate” esordisce l’allenatore lombardo “Queste partite devono essere chiuse utilizzando maggiore cinismo sottoporta. Nel secondo tempo soprattutto potevamo segnare la rete del nuovo vantaggio, peccato aver sciupato tanto, dato che sostanzialmente avevamo subito poco.” Sulle decisioni del direttore di gara Alessandro Calori la vede diversamente dai dirigenti abruzzesi e dal mister Zdenek Zeman “Forse avrò visto un’altra partita ma dovremmo essere noi a lamentare di qualche episodio a nostro sfavore. Nello specifico faccio riferimento ad un fallo in area non fischiato su Omar El Kaddouri. Alla fine dei conti però un punto ci da ulteriore morale.”

Notizie Correlate

Commenta