Padova-Torino, Bovo: “La sconfitta a tavolino c’entra poco col calcio giocato”

E’ intervenuto oggi in conferenza stampa sul 3-0 a tavolino Andrea Bovo. Queste le sue parole: “Non c’entra molto col calcio giocato. Comunque questa partita fuori dal campo non è ancora finita! non aggiungo altro… Con l’arbitro ci eravamo accordati per giocare il giorno successivo, aveva convocato me, Bianchi, Foschi, Petrachi ed un paio di addetti della Lega prima dell’ultimo blackout e in quel momento anche il Torino era d’accordo per giocare il giorno dopo, tanto che noi siamo tornati al Grand Hotel di Abano per il ritiro… Poi i granata però se ne sono andati… La decisione è giunta il giorno prima della sfida col Varese, e siamo persone quindi ovviamente la testa è andata un po’ via… Io l’ho vinta sul campo, ho fatto fatica e pedalato per difendere il risultato con le unghie e coni i denti anche nel quarto d’ora di recupero, quindi dispiace se andrà a finire così. Se poi c’è una legge e va rispettata non so, ma sportivamente fa male!”

Notizie Correlate

Commenta