Sampdoria, si tenta il tutto per tutto riguardo il recupero di Obiang

Pedro Obiang

 

Uno dei principali motivi della svolta in positivo della stagione della Sampdoria è stato certamente l’ingresso in pianta stabile in squadra di Pedro Obiang che si è posizionato in mezzo al campo, al posto dell’ex capitano Palombo. Da circa un mese, però, lo spagnolo non riesce a vedere il campo. Prima la squalifica che non gli ha permesso di scendere in campo col Verona, poi il problemino che gli ha fatto saltare il recupero con l’Empoli e infine, l’infortunio nel riscaldamento col Sassuolo che non gli ha permesso di scendere in campo nè con i neroverdi, nè con l’Ascoli sabato scorso. Senza di lui, due vittorie, ma anche due pareggi striminziti, con l’ultimo, quello con i bianconeri, che sa di sconfitta. Per questo, il mister dei blucerchiati Iachini vuole assolutamente recuperare il ragazzo di colore per ristabilire gli equilibri della squadra in vista dell’insidiosa trasferta di Cittadella. Obiang verrà sottoposto a dei controlli nella giornata di oggi, alla ripresa degli allenamenti della squadra, ma sembra che sia finalmente arrivata l’ora del suo ritorno in campo. Inoltre, Iachini potrà di nuovo contare su Gastaldello e Juan Antonio, squalificati nell’ultimo match.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta