Parla il legale del Padova, Grassani, in merito alla situazione legata ai fatti della partita contro il Torino. Ecco quanto apparso su ‘Il Mattino di Padova’: “La giustizia sportiva segue gli stessi procedimenti di quella penale e civile. Colgo la provocazione, fino ad un certo punto. Secondo me un giudice può garantire terzietà anche se tifoso di una squadra, ma in tutti gli organi giudiziari del mondo, se un membro si dichiara sostenitore di una squadra chiamata in causa, decide di astenersi. A mio modesto avviso Valente avrebbe potuto astenersi e lasciare questo giudizio a qualcun altro”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here