La favola di Matteo Abbate, difensore goleador del Verona

Matteo Abbate è senza ombra di dubbio una delle più grandi rivelazioni della splendida annata del Verona. Il terzino dell’Hellas ha realizzato contro il Vicenza la sua quinta rete stagionale, confermando di essere davvero molto abile in zona gol. Cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Piacenza, Abbate esordisce il 16 marzo del 2003 in serie A, dove colleziona in tutto sei gettoni, prima di diventare uno dei punti fermi della Nazionale Under 20. Nella stagioni successive trova sempre più spazio nella seria cadetta, ma viene ceduto a gennaio 2007 in prestito all’Ancona in serie C1. Abbate però non si arrende e conquista prima la chiamata del Gallipoli, neopromosso in serie B, poi quella del Verona, con cui firma un contratto biennale. Segna la sua prima rete in maglia veronese il 9 ottobre dello scorso anno contro il Torino. Un grande esecuzione dal limita dell’area, la prima di cinque perle.

Notizie Correlate

Commenta