Verona-Vicenza, Schwoch: “Non segniamo ma la prestazione mi conforta”

Stefan Schwoch

Il ds del Vicenza Stefan Schwoch vede segnali di crescita nonostante la sconfitta col Verona: “E’ vero sono tre partite che la squadra non segna però a Varese e Grosseto è stato impossibile visto che non abbiamo mai tirato in porta. Oggi invece abbiamo creato i presupposti per andare in rete, occasioni più limpide di così è difficile crearle. Siamo stati bravi ad attaccare una squadra in un periodo di forma ottimo, che ha passeggiato a Torino senza che i granata creassero occasioni sotto porta. La prestazione e la voglia di oggi mi conforta. Dopo Varese ho visto una squadra demotivata al massimo. Oggi invece ho visto una squadra che ha fatto una prestazione ed è consapevole di ciò che può fare. I giocatori erano vogliosi di uscire da questa situazione: si sono parlati e confrontati e contro l’Hellas hanno fatto uscire segnali positivi, quelli che voglio vedere. Siamo in piena zona play-out ma mancano ancora dodici partite. Nelle ultime dieci giornate abbiamo sciupato il vantaggio che avevamo creato prima della sosta natalizia, adesso bisogna ricreare le situazioni che ci hanno permesso di uscire una volta dalle zone calde. Con questa partita abbiamo messo il primo mattoncino per una buona prestazione contro il Padova”.

Notizie Correlate

Commenta