Sassuolo, Cittadella, Crotone e Reggina: ESCLUSIVO/ una giornata vissuta tra agganci insperati e sorpassi miracolosi

Fulvio Pea

Sassuolo, Cittadella, Crotone e Reggina si rendono protagoniste di una giornata vissuta tra agganci insperati e sorpassi miracolosi. La prima partita che citiamo è quella tra Albinoleffe e Sassuolo. Gli uomini di Pea si trovano sotto di due gol a venti minuti dalla fine. La rete di Bruno riaccende le speranze, mentre quella di Longhi sembra regalare un punto insperato. Se non ci fosse la botta di Troianiello a costringere la celeste a un incubo e Pea a una grande gioia. I neroverdi si rilanciano in zona playoff grazie a una rincorsa eccezionale, durata novanta minuti.

Il Cittadella vive un sabato pomeriggio difficile, andando sotto di due reti a Grosseto, ma in grado di recuperare l’avversario e di raggiungerlo a 15 minuti dalla fine. La squadra di Foscarini dimostra grande tenacia e la voglia di non arrendersi mai. Il Crotone invece vive l’altalena del Barbetti, dove va sotto tre volte e riesce in tutte a raggiungere fino al disperato pareggio del 93° minuto.

La Reggina invece riesce a ribaltare il risultato dopo essere andata sotto a venti minuti dall’inizio. Il Livorno non può nulla di fronte alla reazione di una squadra tosta e quadrata che riesce a pareggiare grazie a una prodezza di Viola in mezza rovesciata. Ci penserà il rientrante Montiel a regalare i tre punti a Gregucci.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta