Sampdoria, Federclubs e Ultras Tito uniti nel ricordo di Rolando e Giuliana

Si sono celebrati nella giornata odierna i funerali dei due tifosi della Sampdoria deceduti dopo il match di Modena contro il Sassuolo. Alla cerimonia erano presenti tra gli altri il capitano blucerchiato Daniele Gastaldello, il capo dell’ufficio stampa Alberto Maragon in rappresentanza della società genovese e le delegazioni dei club e gruppi organizzati. Come ha sottolineato il tecnico Beppe Iachini la Samp cercherà di vincere domani contro l’Ascoli per dedicare la vittoria ai due ragazzi scomparsi. Il gruppo storico della tifoserie doriana, gli Ultras Tito attraverso il proprio portale fanno sapere che “A seguito del diniego degli organi preposti (Coni e Federcalcio) alla richiesta di effettuare un minuto di raccoglimento in memoria di Rolando Squarcialupi e Giuliana Del Pino, tifosi sampdoriani tragicamente morti in un incidente stradale al rientro della trasferta di Modena, gli Ultras Tito Cucchiaroni in occasione della partita Sampdoria-Ascoli in programma per domani effettueranno ugualmente il minuto di raccoglimento astenendosi dal tifo per il primo minuto di gioco. Ci sembra un gesto di cordoglio doveroso verso chi come noi aveva il cuore blucerchiato, ci auguriamo che a noi e agli altri gruppi che sostengono questa iniziativa si affianchino i tifosi presenti sabato allo stadio di Marassi in ricordo di Rolando e Giuliana.” Infine ecco il comunicato della Federclubs che si unisce a quello dei ragazzi della curva sud “La Federclubs aderisce alla proposta di effettuare comunque un minuto di silenzio, invitando caldamente la tifoseria sampdoriana ad attuarlo, per esprimere profondo cordoglio in memoria di Giuliana Delpino e Rolando Squarcialupi, prima dell’inizio della partita, Sampdoria-Ascoli”.

Notizie Correlate

Commenta