Alessandro Dal Canto

Oggi ha parlato Alessandro Dal Canto alla stampa, il tecnico biancoscudato festeggia proprio oggi un anno alla guida del Padova, ecco alcune delle sue parole: “Direi che è ancora tutto aperto. Il Verona vincendo a Torino ha riaperto tutto. Diciamo che è una partita molto importante, anche se è ancora presto per dire che si tratta di una partita decisiva. Il Varese sabato ha perso, ma non ha affatto demeritato, la Sampdoria è in corsa, direi che siamo tante in ballo. Il Varese non la vedo una squadra in difficoltà. Le due vittorie contro le lombarde? Non guardo a queste cose”.

Un anno in biancoscudato: “È stato un anno molto importante per quanto mi riguarda, ricco quasi sempre di soddisfazioni. Spero di proseguire su questa strada. Fra Brescia e Modena non ho visto grosse differenze, anche al Braglia avevamo fatto bene, fino al rigore non avevamo mai subito”.

Sulle scelte tecniche conclude: “È pienamente recuperato, è a disposizione. È difficile fare le scelte in questo momento, ho quasi tutti a disposizione. Mi auguro che i giocatori capiscano che in questo momento non vanno anteposti gli interessi personali a quelli della squadra. Poi so bene che a nessuno piace stare fuori”.

Nel frattempo arriva la notizia del possibile 3-0 accordato a tavolino al Torino e Dal Canto risponde: “Chiedete a Foschi”