Brescia, El Kaddouri: “Ci giochiamo i playoff con le altre”

Omar El Kaddouri

E’ stato protagonista dell’odierna conferenza stampa il centrocampista Omar El Kaddouri. Ecco le sue parole:  “Dice il mister che ho ampi margini di miglioramento? Beh, lo dicevano già l’anno scorso e quindi un po’ credo di essere migliorato, anche se di margine ce n’è ancora molto. Uno degli aspetti in cui devo fare ancora strada è la continuità. Mi capita di fare una bella giocata e poi per dieci minuti mi estranio un po’. E anche in fase difensiva devo migliorare, pur avendo fatto passi avanti”.

Ha parlato anche della sua posizione in campo: “Come seconda punta ho cominciato a segnare con frequenza. E facendo gol, prendo fiducia e provo giocate che in altri momenti non proverei. Non so se è un caso che questo sia successo dopo la partenza di Juan Antonio, anche se è sicuro che con lui in campo mi divertivo. Ogni ruolo ha dei pregi e dei difetti: da trequartista, mi trovo più vicino alla porta, da mezzala però tocco più palloni”.
Si parla anche di Zeman e classifica: “Non lo conoscevo fino all’anno scorso quando me ne parlò Salamon che l’aveva avuto a Foggia. Mi ha detto di un allenatore fuori dal comune, dal gioco divertente che valorizza soprattutto i giocatori offensivi. Credo sia agganciabile solo il Varese, più difficile prendere quelle più avanti, anche se nel calcio non si sa mai. Le prime 4 si giocano la promozione diretta, le altre i pay off, comprese la Samp e la Reggina”.

Notizie Correlate

Commenta