Vicenza, Frison: “In questo periodo ci va tutto storto”

Alberto Frison

Il secondo cambio d’allenatore finora non ha dato i risultati sperati al Vicenza, e sabato nella prima di Beghetto è arrivata una sconfitta casalinga contro il Grosseto. Il portiere Alberto Frison ha parlato del momento delicato della sua squadra in un’intervista a ‘Il Giornale di Vicenza’: “Nel calcio ci sono periodi nei quali nulla va per il verso giusto. Per carità, noi non abbiamo creato quasi nulla, ma nemmeno loro, con la differenza che con uno dei due tiri in porta hanno segnato. Nello spogliatoio ci siamo detti che dobbiamo guardare avanti, che dovremo fare in modo che siano i due derby a dare la svolta, dunque adesso bisogna rimettersi al lavoro a testa bassa per preparare al meglio le prossime gare, anche perché non serve a nulla guardare a quanto è già successo”. Il nuovo tecnico ha portato un nuovo modulo, il 3-5-2, che la squadra sembra gradire: “Sì, e la gara col Grosseto lo dimostra – dice Frison -. In fondo a parte il gol non è che abbiamo subito chissà cosa e la seconda occasione di Alfageme è nata solo da un episodio sfortunato capitato a Zanchi, dunque non buttiamo quanto di buono si è fatto nella scorsa settimana. Cagni? Credo nessuno abbia detto che il problema era lui, il calcio è strano e a volte certe situazioni sono l’effetto di molti fattori, detto questo noi sappiamo che i primi responsabili siamo noi e dunque sta a noi reagire e tirarci fuori da questa situazione”.

Notizie Correlate

Commenta