Torino-Verona, Maietta: “Felice per i compagni e per la città. Che mi ha detto Mandorlini? Che sono matto a provare quei tiri”

Domenico Maietta

Domenico Maietta è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la grande vittoria contro il Torino. Ecco le sue parole: “Arrivavamo dalla sconfitta di Genova, dove avevamo giocato male. Poi  pensavamo all’andata e volevamo fare bene. Sono felice di essere riuscito a fare questo gol, provo spesso l’anticipo. Sono felice per i miei compagni e per i tifosi. Il gol è bellissimo e fatto al Torino, è una grande squadra, sono felice. Non perchè sono juventino. Eravamo concentratissimi, l’avevo visto negli occhi dei miei compagni in pullman. Mandorlini mi ha detto che sono matto, perchè ci provo sempre. E’ un orgoglio battere per primi il Torino, siamo una grande e dobbiamo farlo vedere sempre. Non diciamo niente sulla promozione, continuiamo così”.

Notizie Correlate

Commenta