Serie B, la presentazione della 30° giornata

Michele Arcari portiere del Brescia

La 30° giornata del campionato cadetto presenta una serie di sfide ad alta tensione che culmineranno col posticipo di lunedì Torino-Verona. Sulla carta il match più interessante si disputerà all’Alberto Braglia di Modena ovvero Sassuolo-Sampdoria con i blucerchiati di Beppe Iachini a caccia della continuità dopo i recenti successi con Verona ed Empoli. Gli emiliani di Fulvio Pea potranno disporre di due risultati su tre per rimettere al mittente le velleità dei genovesi in chiave play off. Per ciò che concerne il Pescara di Zdenek Zeman trasferta insiosa al Tombolato di Cittadella stadio nel quale Sassuolo e Torino di recente non sono andati oltre il pareggio. La più bella realtà del momento, il Brescia di Alessandro Calori sfiderà il Padova in orario posticipato per allungare la striscia di dieci turni utili e il record di imbattibilità di 900’ ottenuto da Michele Arcari.  Sulla carta turno non complicato per il Varese che se la vedrà con un Empoli in cerca di punti salvezza mentre la Reggina andrà a fare visita ad un Bari “ferito” dalla recente penalizzazione. A Vicenza il Grosseto cercherà di dimenticare la recente notte brava di cui si è molto parlato e che ha coinvolto diversi giocatori prima della batosta interna subita contro il Toro. Infine per la zona calda della graduatoria occhio a Crotone-Modena, Ascoli-Juve Stabia, Livorno-Albinoleffe e  Nocerina-Gubbio un vero match ball soprattutto per i molossi che cercano di rientrare nella lotta per evitare la Lega Pro.

Notizie Correlate

Commenta