Verona, Cammarata: “Segnai una doppietta al Torino, ma quella alla Juventus…”

Fabrizio Cammarata

Fabrizio Cammarata è uno di quelli che non puoi scordare, nemmeno se ti chiami da 109 Verona. Attaccante di grande qualità era nella Primavera della Juventus che vinse tutto, insieme ad Alessandro Del Piero e Alessandro Dal Canto. Da allora di anni ne sono passati, ma L’Arena ha deciso di risentirlo per ricordare quella partita contro il Torino in cui Fabrizio fece una doppietta. Non a caso lunedì i gialloblu di Mandorlini affronteranno i granata di Ventura.

Ecco le parole dell’oggi attaccante del Sulmona: “Ho fatto due gol al Torino io e uno Melis. Vincemmo tre a zero e ci rilanciammo in maniera importante nella corsa salvezza. Era uno scontro diretto. Come quello di lunedì. Sono convinto che il Verona di oggi abbia lo stesso entusiasmo del nostro Hellas. Eravamo un gruppo di ragazzi di qualità. Che non smetteva mai di correre. Per la vittoria finale della Serie B dico che ci sta anche il Verona. E resteranno lì fino in fondo. Sono convinto che per la qualità del calcio espresso e per i valori individuali questa squadra possa lottare per i primi due posti».

Cammarata ricorda anche i suoi gol più belli con la maglia gialloblu: “I più importanti? La doppietta alla Juve quando eravamo in A con Prandelli. Venivo da quella squadra. Quella fu la mia consacrazione. Un giorno che sai già diventerà indimenticabile per tutta la vita».

Notizie Correlate

Commenta