Pescara, Sansovini:”Obiettivo? Solo la Serie A diretta. Il sogno? Giocare all’Olimpico contro la Lazio”

Marco Sansovini

 

Il capitano del Pescara Marco Sansovini è intervenuto stamane a margine della presentazione delle nuove divise da trasferta della squadra e ha parlato dell’ottimo momento che sta attraversando il club biancoazzurro, a cominciare dall’obiettivo primario:”Noi pensaimo solo alla promozione diretta, perchè i playoff sono sempre un rischio, a giugno potremo non essere più brillanti come adesso e soffrire tanto, quindi se è possibile dobbiamo chiudere prima questa pratica”. Con la Juve Stabia, il Pescara non è stato scintillante come al solito:”Ma il campionato cadetto è molto difficile, non sempre puoi essere brillante e contro squadre scorbutiche come quella campana è ststo importante vincere e pazienza se non è arrivato il bel gioco”. Le avversarie sono sempre quelle:”Il Padova visto all’Adriatico mi aveva impressionato per solidità e qualità, il Varese si è molto rinforzato a gennaio e sono da prendere con le molle, il Sassuolo ha giocatori di qualità e la Sampdoria sta rientrando. La delusione? L’Empoli”. Per Sansovini, la promozione in Serie A sarebbe il coronamento di una carriera fatta di tanta gavetta:”Si, è così, sarebbe un sogno, mi piacerebbe tanto giocare all’Olimpico di Roma contro la Lazio. Ma torniamo con i piedi per terra. Ci sono ancora 39 punti in palio in questo torneo”. Ora testa sul Cittadella:”Non vanno sottovalutati, da ora in poi ogni partita diventa fondamentale, i tre punti saranno pesantissimi”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta