Padova, Italiano:”Non mi aspettavo di finire in tribuna a Modena…”

Vincenzo Italiano

 

La sorpresa nello scoprire l’undici del Padova contro il Modena era quella di non vedere in campo il capitano Vincenzo Italiano. Sorpresa che è diventata ancora più grande quando il suo nome non compariva nemmeno fra quelli in panchina. Inizia con questo argomento la sua conferenza stampa odierna:”Non mi aspettavo di finire in tribuna, anche perchè avevo lavorato al 100% per essere il titolare. Adesso dovrò dare il 120% per andare almeno in panchina…Con Dal Canto non ho parlato, sono contento di aver disputato 14 partite quest’anno. In estate sembrava più dura, anche per il dualismo con Milanetto. Se il Padova farà risultati anche senza di me, sarò felice di andare sempre in tribuna”. Messa da parte la piccola polemica, il centrocampista dei veneti guarda avanti:”A Brescia dobbiamo tornare alla vittoria e cercare di sviluppare il nostro gioco. Loro sono la squadra più in forma di tutto il torneo e non prendono gol da una vita. Sarà durissima’‘. Due parole sul mister delle rondinelle, Calori, a Padova lo scorso anno:”Con lui non ho trovato spazio, ma nelle restanti 15 partite dopo il suo esonero ho dimostrato che potevo starci in quella squadra. Non ho nessun desiderio di rivalsa, semplicemente vedevamo il calcio in maniera diversa. Lui ha detto che potrebbe essere stata colpa mia il suo licenziamento. Questo mi dispiace molto perchè non è vero’‘. Troppi torti arbitrali verso la sua squadra ultimamente:”Qualche svista ci può stare, con l’Albinoleffe c’erano stati torti per entrambe, mentre con il Modena è stato tutto a danno nostro”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta