Oltre a Francesco Ruopolo, il procuratore federale Stefano Palazzi ha sentito quest’oggi anche l’attaccante dell’Atalanta Guido Marilungo, il cui nome compare in due intercettazioni dell’inchiesta sul calcioscommesse. Al termine dell’interrogatorio, durato circa un’ora, il suo legale, l’avvocato Tuccini, ha negato qualsiasi coinvolgimento del suo assistito: “Posso dire soltanto che il giocatore è totalmente estraneo a qualsiasi vicenda. Non è al corrente dei fatti di cui si parla e non ha mai sentito parlare di combine”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here