Vicenza, ESCLUSIVO/ Gigi Cagni: “Troppi esoneri? Bisognerebbe chiederlo ai presidenti”

Gigi Cagni

Domenica è arrivato il 21mo cambio di panchina in Serie B, Massimo Beghetto ha sostituito a Vicenza Gigi Cagni. Abbiamo raggiunto, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, proprio l’ex tecnico dei biancorossi.

Mister, come commenta il suo esonero?
“Lo commentano i numeri”.

Il suo è stato il 21mo esonero in Serie B, un numero che fa riflettere. Come mai si è arrivati a questo?
“Bisognerebbe chiederlo ai Presidenti che sono quelli che prendono le decisioni in questo senso. Visto il risultato finale credo che qualcosa non funzioni nel sistema calcio”.

A questo punto fa bene la Roma a insistere su Luis Enrique?
“Se si crede a un progetto lo si deve portare avanti fino alla morte, certo poi può capitare un esonero. Però così si sceglie sempre la strada più facile”.

Su Beghetto? Ha avuto modo di conoscerlo in questi mesi?
“Me lo ricordo da giocatore con sensazioni positive. In questi mesi l’ho visto spesso, si allenava con la primavera vicino a noi, ma non ho approfondito un rapporto di conoscenza. Gli faccio il mio più grande in bocca al lupo e spero che possa fare come me nei mesi di ottobre, novembre e dicembre”.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta